Protocollo Photoaging AEGLEXA

260.00 IVA incl.

Il Protocollo Photoaging AEGLEXA è stato studiato per agire sia in fase preventiva che dopo l’esposizione solare. È composto da 4 prodotti.

COD: PACK-1 Categoria:

Descrizione

E’ composto da 4 prodotti:

  • AEGLEXA CAPSULE GIORNO
    Integratore alimentare che aiuta ad ottimizzare la risposta cutanea all’esposizione solare. AEGLEXA CAPSULE GIORNO è a base di astaxantina, vitamina B6, minerali e aminoacidi, utili in caso di scarso apporto con la dieta o di aumentato fabbisogno di questi nutrienti. Lo Zinco contribuisce al mantenimento di una pelle normale. Rame, Zinco ed Haematococcus pluvialis contribuiscono alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo.
    COMPOSIZIONE
    Astaxantina da Haematococcus pluvialis Flotow tallo plv. tit. 2,5% (carrier: gelatina, amido di mais, saccarosio, ascorbil palmitato, mix tocoferoli), L-Istidina, L-Tirosina, agente di rivestimento: Gelatina; L-Cisteina base, agente di carica: Cellulosa microcristallina; Zinco solfato, Rame gluconato, antiagglomeranti: Biossido di silicio, Magnesio stearato vegetale; Vitamina B6; colorante: Titanio Diossido.
  • AEGLEXA CREMA  GIORNO
    E’ bene favorire la giusta produzione di melanina e una giusta protezione dai danni dei raggi ultravioletti. La melanina viene sintetizzata per azione degli UV e per la protezione dai danni da ultravioletti dobbiamo programmare una corretta esposizione e una giusta protezione topica (UVB). Perciò:

    • Normalizza lo stato biologico della cute esposta  riducendo la risposta infiammatoria indotta dai raggi UV.
    • Riduce l’azione dei radicali liberi, che mediano la risposta infiammatoria indotta dai raggi UV.

    I componenti di AEGLEXA CREMA GIORNO consentono la giusta produzione di melanina e una giusta protezione dai danni dei raggi ultravioletti. Permettono alla melanina attraverso vari passaggi e azioni dei componenti di formare la feomelanina.

    COMPOSIZIONE
    Base gel contenente laminaria ochroleuca, macrocystis pyrifera, sanguisorba officinalis, astaxantina, istidina, fenilalanina, fosfatidilcolina, acetil-glucosamina, acido glicuronico.

  • AEGLEXA CAPSULE NOTTE
    Integratore alimentare di Astaxantina, vitamine, minerali e aminoacidi, utile in caso di scarso apporto con la dieta o di aumentato fabbisogno di questi nutrienti. Vitamina B3 e Zinco contribuiscono al mantenimento di una pelle normale. Manganese, Zinco ed Haematococcus pluvialis contribuiscono alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo.
    COMPOSIZIONE
    agente di carica: Cellulosa microcristallina; Astaxantina da Haematococcus pluvialis Flotow tallo plv. tit. 2,5% (carrier: gelatina, amido di mais, saccarosio, ascorbil palmitato, mix tocoferoli), L-Prolina, L-Valina, L-Leucina, L-Isoleucina, L-Arginina HCl, L-Ornitina HCl, Zinco solfato, Vitamina B3, Manganese solfato, antiagglomeranti: Biossido di silicio, Magnesio stearato vegetale; Vitamina B6, agenti di rivestimento: Amido acetilato pregelatinizzato, Talco, Gommalacca, Glicerolo, Biossido di titanio.

    • (acetil-glucosamina, madecassoside, astaxantina, prolina, fibronectina idrolizzata, asiaticoside, prolina, ceramidi, colesterolo, n-undecil-10-enoil-l-fenilalanina, acetil glucosamina, acido kojico, acido azelaico,  arbutina, nicotinammide, soybean trypsin inibitor)
  • AEGLEXA CREMA NOTTE
    Dopo l’esposizione solare dobbiamo ripristinare lo stato fisiologico della cute che, in ogni caso, viene parzialmente danneggiata e regolare il processo di pigmentazione (produzione di melanina) evitando la formazione di iperpigmentazioni (macchie). Perciò:
  • Limitiamo l’azione dei radicali liberi dell’ossigeno con un antiossidante
  • Limitiamo la produzione di melanina
  • Limitiamo liberazione della melanina
  • Ripristiniamo i componenti del derma danneggiati
  • normalizza lo stato biologico della cute esposta
  • limita la iperpigmentazione

I componenti di AEGLEXA CREMA NOTTE riducono l’attività del melanocita; l’attivazione della tirosinasi (enzima necessario per la formazione delle melanine); la funzione della tirosinasi; il movimento dei melanosomi nel melanocita ed il passaggio dei melanosomi dal melanocita ai cheratinociti.
COMPOSIZIONE
(acetil-glucosamina, madecassoside, astaxantina, prolina, fibronectina idrolizzata, asiaticoside, prolina, ceramidi, colesterolo, n-undecil-10-enoil-l-fenilalanina, acetil glucosamina, acido kojico, acido azelaico,  arbutina, nicotinammide, soybean trypsin inibitor).